JOSEPH PERRIER Cuvée Royale Blanc de Noir

Prezzo:

74,00

Aggiungi alla wishlist
Aggiungi alla wishlist
-+
Acquista

JOSEPH PERRIER Cuvée Royale Blanc de Noir

JOSEPH PERRIER

Regione: FRANCIA

Lo Champagne Cuvée Royale Blanc de Noirs di Joseph Perrier nasce da uve pinot nero raccolte a Côte à Bras, una parcella 1er cru storica, di proprietà della Maison dal 1865 e, pertanto, simbolo della sua storia e del suo stile. Lasciato affinare in bottiglia per almeno 6 anni, è uno Champagne di grande equilibrio, negli aromi e nel corpo.

Uvaggio

pinot nero 100%

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 12,5%

Produttore

Fondata da Joseph Perrier nel 1825, questa Maison è simbolo di una tradizione champenoise di eccellenza, tramandata, negli anni, di generazione in generazione.
Nel 1825 il giovane Joseph Perrier scelse come sede della sua Maison un antico relais della posta, lungo la vecchia strada per Fagniers e approntò la vinificazione e lo stoccaggio in un’adiacente casa borghese con cantine gallo-romane scavate nel gesso, perfette per la maturazione dei vini.
Nel 1980, poi, ha assunto le redini della Maison Jean-Claude Fourmon, uno tra gli eredi di Joseph; oggi è suo figlio a gestire la proprietà che si compone, ormai, di 21 ettari di vigna tra Verneuil e Cumières, sui pendii esposti a sud e affacciati sul fiume Marna.
A Cumières, in particolare, nel mare di vigne che ondeggiano da Hautvillers alla Marne, si trovano i 9 ettari di proprietà che forniscono le uve migliori di pinot nero e di chardonnay per la produzione delle cuvée de prestige, tra cui la celebre Josephine, e dei vintage.
Gli eredi di Joseph, che si susseguono di padre in figlio da ormai cinque generazioni, ribadendo così il carattere a gestione famigliare dell'azienda, hanno raccolto un prestigioso testimone e rinverdiscono i successi fino ad ora ottenuti.
L'esperienza e il ""savoir faire"" determinano, poi, l'altissima qualità dei prodotti Perrier, pregiati e conosciuti in tutto il mondo e la forte identità stilistica della Maison si deve anche a un altro elemento di tradizione: lo Chef des Caves è Jérôme Dervin, 37enne figlio di Claude, nipote di Michel e pronipote di Léon, tutti custodi dei segreti di assemblaggio dalla Maison.
Per celebrare i 190 anni della propria splendida storia familiare, nel 2015 la Maison ha realizzato un cofanetto in edizione limitata contenente tre Cuvée Vintage prodotte in annate speciali: 1975, 1985 e 1995, che riportano l’etichetta storica della Maison del 1834.

Potrebbe interessarti anche...

FRANCIA