GEWURZTRAMINER NATURA EMILIANA

Prezzo:

9,20

Aggiungi alla wishlist
Aggiungi alla wishlist
-+
Acquista

GEWURZTRAMINER NATURA EMILIANA

EMILIANA

Regione: CILE

Il Valle del Rapel Gewürztraminer "Natura" di Emiliana nasce da vigneti, a conduzione biodinamica, situati nella Valle del Rapel, nel cuore del Cile. Prodotto esclusivamente con uve gewürztraminer raccolte a mano, affina in inox per circa 4 mesi e regala un sorso elegante e piacevolmente rinfrancante.

Uvaggio

gewürztraminer 100%

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 13,5%

Produttore

Emiliana è una delle principali aziende vitivinicole cilene e, tra quelle a conduzione biologica e biodinamica, anche una delle più note al mondo.
Nata nel 1986 con l’ambizioso progetto di produrre vini di altissima qualità, espressione del carattere unico del grande paese da cui provengono, Emiliana rispetta, da sempre, il principio di produzione eco-sostenibile stabilito dall’International Standard Organization, al fine di ottenere vini estremamente eleganti, in grado di esaltare al massimo le tipicità varietali.
Faro per la viticoltura biologica e biodinamica, la prestigiosa cantina cilena si è posta l’obiettivo di divenire l’unico produttore vinicolo cileno, di alta qualità, 100% eco-sostenibile, a partire dai progetti sul risparmio energetico fino alle varie attività legate alla Responsabilità Sociale d’Impresa.
A testimonianza di ciò, nel 2012, The Drinks Business, una delle principali riviste enologiche inglesi, ha nominato l'azienda ""Green Company of the Year"", riconoscendole il valore di essersi distinta per il proprio impegno nei confronti dell’ambiente, dei propri dipendenti e della comunità in cui opera.
Se fino a qualche anno fa la produzione biologica e biodinamica era praticata soprattutto da piccoli produttori oggi, grazie all'esempio di Emiliana, anche alcune grandi aziende stanno prendendo consapevolezza sui benefici a lungo termine che può offrire una viticoltura sostenibile e, seppur liberare le vigne dalla dipendenza chimica può richiedere diversi anni, i produttori stanno comprendendo che il risultato finale, con viti più forti e più sane, vale certamente la pena di tanti sforzi.
I vigneti di Emiliana si estendono nella Valle de Colchagua, sottozona della Valle del Rapel, territorio particolarmente vocato alla coltivazione di cabernet sauvignon, carmenère e syrah ed i vini, pluripremiati, nascono, per l'appunto, esclusivamente da agricoltura biologica e biodinamica, con interventi in vigna ridottissimi e una particolare attenzione alla sostenibilità.
Tra questi, il portabandiera è sicuramente il “Coyam”, vino di ottima beva, in grado di esprimere tutto l'autentico carattere del territorio cileno, a cui Robert Parker ha assegnato ben 92 punti.
""Coyam"" significa “quercia” nella lingua dei Mapuche, ed è un raffinato blend di syrah, merlot e carmenère; nel 2003 questo vino ha attirato a sé l’attenzione della critica conquistando, con uno straordinario risultato per i vini biodinamici, il primo premio al concorso annuale dei vini cileni.

Potrebbe interessarti anche...

CILE