TEQUILA EL JUMADOR BLANCO

Prezzo:

27,50

Aggiungi alla wishlist
Aggiungi alla wishlist
-+
Acquista

TEQUILA EL JUMADOR BLANCO

HERRADURA HERRADURA

Regione: MESSICO

Prodotta dalla celebre distilleria messicana Herradura, la tequila El Jimador prende il nome dal termine con cui sono identificati i maestri mietitori dell'agave blu, pianta dalla quale si ricava il celebre distillato. E proprio il mastro mietitore è la figura più importante per l'azienda, tanto da essere anche inciso sulla bottiglia intento nell'atto di mietere l'agave, attività nella quale mette cuore e anima, permettendo così la realizzazione di una tequila importante, autentica e profondamente elegante.

Profumo

Colore chiaro, trasparente e limpido, ha un gusto morbido, avvolgente e speziato che presenta una precisa, seppur leggera, nota vegetale di agave; sottoposta ad una doppia distillazione, per estrarne tutte le proprietà organolettiche, si presenta come un ingrediente ideale per la preparazione di cocktail, grazie soprattutto alla lunga persistenza agrumata.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 38%

Temperatura

8 -10

Produttore

Herradura nasce nel lontano 1861 in una piccolissima località del Messico, a pochi kilometri di distanza dalla città di Tequila nello stato di Jalisco. La leggenda narra che Feliciano Romo mentre era alla ricerca di un terreno dove costruire la sua azienda, vide brillare un oggetto per terra e, avvicinandosi, scoprì che era un ferro di cavallo, da sempre considerato un oggetto portafortuna. Un evento per cui decise che era quella la sede ideale in cui sarebbe nata la sua tequila. Da allora Herradura produce tequila di grandissima qualità, in strutture moderne e tecnologiche, ma attraverso tecniche legate alle antiche usanze, fedeli alla migliore tradizione del fare tequila. Per avere la menzione di "tequila" il prodotto deve contenere almeno il 51% di distillato di agave blu, ma Herradura si impegna fino in fondo offrendo, ancora oggi, un prodotto 100% agave blu, di assoluta purezza ed eleganza. Herradura gestisce in completa autonomia l'intero processo produttivo, attingendo dalle piantagioni di sua proprietà e senza far uso di additivi,coloranti o dolcificanti. Dopo aver ricavato i cuori (cosiddette piñe) dalle piante, dalla loro cottura e fermentazione si ottiene il pulque, ovvero il succo che verrà distillato. Nasce così la Tequila Bianca che eventualmente viene fatta riposare 11 mesi in botti di rovere americano per avere la versione Reposado, oppure due anni in botti di Bourbon per l'Anejo. Che beve tequila Herradura ha quindi la garanzia di bere un distillato di altissima qualità, dal profilo classico, morbido e dai pregiati aromi, un esempio di eccellenza in tutto il mondo.