SHERRY MURILLO

Prezzo:

49,00

Aggiungi alla wishlist
Aggiungi alla wishlist
-+
Acquista

SHERRY MURILLO

LUSTAU

Regione: SPAGNA

Appartiene a una speciale selezione di barili lasciati maturare con il metodo Solera per oltre 30 anni. Il primo imbottigliamento risale al 1996, data in cui è stata commemorata la ricorrenza del centenario dalla fondazione delle cantine Lustau. Da allora, ogni anno un imbottigliamento limitato porta a immettere in commercio una altrettanto limitata quantità di bottiglie di questo Sherry Pedro Ximénez “Murillo”. Prezioso.

Uvaggio

PEDRO XIMENEZ

Abbinamento

È ideale come digestivo e si abbina egregiamente a formaggi erborinati o pasticceria. È da provare usandolo per affogare il gelato alla vaniglia.

Profumo

Sentori di frutta matura, profumi di liquirizia e richiami alla melassa.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 17%

Temperatura

14°/16°

Produttore

Le Bodegas Lustau sono state fondate nel 1896 da José Ruiz-Berdejo, impiegato del tribunale, che per molti anni ha portato avanti l’attività vitivinicola come passatempo e hobby, piuttosto che come attività principale. All’inizio del XX secolo, è stato Emilio Lustau Ortega, figlio di José, a implementare l’attività, costruendo una nuova cantina e apportando innovazioni che lentamente hanno condotto l’azienda, attorno alla metà del 1900, verso l’esportazione dei propri Sherry. L’espansione è continuata fino ai primi anni ’80, quando sotto la direzione di Rafael Balao le Bodegas Lustau sono arrivate a essere tra le migliori cantine di Jerez de la Frontera.
Al momento, la gamma delle etichette Lustau comprende, oltre a Sherry eccezionali direttamente prodotti in azienda, anche una selezione di Sherry vinificati da “Almacenistas”, ovvero da piccoli vignaioli che in molti casi, come faceva all’inizio o stesso José Ruiz-Berdejo, producono per hobby i loro vini. Considerata oggi la Bodega di Sherry che esprime il più alto livello qualitativo, Lustau piazza puntualmente ogni anno i propri vini sempre sopra i 90/100, nei giudizi espressi da critici e stampa.

Potrebbe interessarti anche...

SPAGNA