BAROLO DOCG RISERVA ROCCHE DELL’ANNUNZIATA

BAROLO DOCG RISERVA ROCCHE DELL’ANNUNZIATA

PAOLO SCAVINO

Regione: PIEMONTE

Autorevole prova della cantina Paolo Scavino, il Barolo Riserva DOCG “Rocche dell'Annunziata” è un incredibile sinfonia di eleganza e armonia. Ottenuto da uve nebbiolo coltivate nel comune di La Morra, dal suolo calcareo, ricco di arenaria.

Uvaggio

Nebbiolo 100%

Abbinamento

Ottimo con piatti a base di carne rossa e selvaggina, come arrosti e brasati. Accompagna anche formaggi stagionati.

Profumo

Naso complesso, raffinato ed elegante, apre su sentori di frutti rossi, di viola e rosa, seguiti da note speziate e balsamiche, cenni di tabacco dolce, pepe, catrame e soffi minerali sullo sfondo.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 14.5%

Temperatura

18°/20°

Produttore

Storica cantina di Castiglione Falletto, l’azienda vitivinicola “Paolo Scavino” è stata fondata nel 1921, da Lorenzo Scavino e dal figlio Paolo. Guidata oggi dalla quarta generazione familiare, con Enrico Scavino al timone, con l'aiuto delle figlie, l’azienda prosegue sui binari di sempre, spinta da una costante passione, da una continua devozione, e da un incondizionato amore per le proprie terre e per i propri vigneti.

Potrebbe interessarti anche...

PIEMONTE