BRANDY VILLA ZARRI 16y

Prezzo:

68,50

Aggiungi alla wishlist
Aggiungi alla wishlist
-+
Acquista

BRANDY VILLA ZARRI 16y

VILLA ZARRI

Regione: EMILIA ROMAGNA

Il numero di anni segnato in etichetta indica l’annata più giovane presente nell’assemblaggio. Il nome di questo Brandy “Villa Zarri 16 anni Assemblaggio Tradizionale” deriva dal fatto che tradizionalmente il Brandy che si imbottiglia è costituito da una miscela, o assemblaggio, di svariati distillati di annate e invecchiamenti diversi. Questo perché la fusione delle diverse caratteristiche organolettiche dei distillati conferisce al prodotto un bouquet molto più armonico e completo. Questo Brandy è un esempio di grande eleganza e raffinatezza. Una dimostrazione della grande abilità di Guido Fini Zarri.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 44%

Produttore

"Villa Zarri è un magnifico edificio situato a Castel Maggiore, in provincia di Bologna, le cui radici ci consentono di guardare indietro sino al 1578, anno in cui la Villa risulta già esistente, come dimostrano diversi disegni e mappe dell’epoca. Ristrutturata completamente nel 1700, è passata di proprietà in proprietà sino a essere ereditata da Leonida Zarri, che la riportò agli antichi fasti. Guido, giovane nipote di Leonida, da sempre appassionato di distillati, era da qualche tempo fermamente convinto che anche in Italia si potesse dare inizio a una produzione di alta qualità incentrata sul Brandy.
Fu l’inizio della distilleria Zarri, che nel 1990 presenta la prima bottiglia di Brandy, realizzato in maniera assolutamente naturale a partire da Trebbiano romagnolo e toscano. Spinto dai primi riscontri assolutamente positivi, Guidò s’impegnò totalmente in questa nuova e stimolante avventura, incentrata su piccole produzioni di grande pregio.
La filosofia produttiva prende spunto dalla metodologia utilizzata in Francia per la produzione di Cognac, utilizzando materie prima, in questo caso il Trebbiano romagnolo, di altissimo livello. La distillazione avviene nei mesi di Settembre, Ottobre e Novembre, appena la fermentazione alcolica del vino è giunta a compimento, utilizzando l’alambicco Charentais: un procedimento lento e minuzioso, che consente di mantenere vivi i profumi caratteristici dell’uva; in seguito il prodotto viene fatto lentamente affinare in botti di diversa capacità, per un periodo minimo di almeno 10 anni.
Oggi Villa Zarri, accanto alla produzione di raffinati Brandy millesimati, ha ampliato la propria gamma di prodotti, dedicandosi anche alla creazione di altre etichette: Nocino Biologico, Acquavite di vino chardonnay, Cherry Brandy e Amaro Zarri sono solo alcune delle chicche che vengono ideate e realizzate all’interno delle mura della meravigliosa Villa.
Una selezione che offre un’ampia panoramica di sapori e gusti, in grado di soddisfare le esigenze dei palati più ricercati.

Potrebbe interessarti anche...

EMILIA ROMAGNA