MARSALA SUPERIORE DOLCE

MARSALA SUPERIORE DOLCE

CURATOLO ARINI

Regione: SICILIA

Formato: 0,75 l

Frutto della selezione delle tre varietà tra le più rappresentative dell'isola (Grillo, Catarratto ed Inzolia) e di un invecchiamento in botti di rovere che si protrae  oltre i 5 anni. Il vino preferito da Garibaldi, per questo conosciuto come "Garibaldi Dolce": sarà sufficiente un assaggio per comprenderne le ragioni.

Uvaggio

50% Grillo, 25% Catarratto, 25% Inzolia

Abbinamento

Si accompagna bene ai formaggi stagionati, come il Pecorino. Ideale con la frutta ed i dolci da forno o da gustare a sè come vino da meditazione.

Profumo

Persistente aroma di frutta secca e uva sultanina. Al palato tornano note speziate, fichi e mandorle.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 18%

Affinamento

Invecchiato per oltre 5 anni in botti di rovere.

Temperatura

10°/12°

Solfiti

Contiene solfiti

Produttore

Corre l’anno 1875: Vito Curatolo decide di costruire un cantina al centro dei suoi vigneti per seguire il suo sogno di produrre vino Marsala; in pochi anni l’azienda cresce, ottiene successo e si lancia sul mercato internazionale, diventando una delle principali esportatrici di vino in Europa ed America. Ad inizio ‘900 subetrano al comando i figli Francesco, Vito, Leonardo e Giuseppe e la crescita continua; via via che passano gli anni il livello qualitativo si innalza ed iniziano maggiori progetti di investimento per valorizzare tutte le varietà autoctone dell’isola. Oggi il nipote di Vito, Roberto ed il pronipote Sergio, portano avanti il sogno del fondatore, recentemente affiancati dai rispettivi figli, Riccardo e Alexandra. Una tradizione famigliare che si rinnova e consolida ciclicamente, sinonimo di successo.

Altro da questa cantina

CURATOLO ARINI

Potrebbe interessarti anche...

SICILIA