GEWURZTRAMINER “NUSSBAUMER” TRAMIN

Prezzo:

31,00

Aggiungi alla wishlist
Aggiungi alla wishlist

Prodotto esaurito

GEWURZTRAMINER “NUSSBAUMER” TRAMIN

TRAMIN

Regione: TRENTINO

Il gewürztraminer è il vitigno principe della viticoltura locale. I vitigni di provenienza dell'Alto Adige Gewürztraminer DOC "Nussbaumer" della Cantina Tramin si trovano tra i 350 e i 500 metri di altitudine, su terreni misti, e le uve vengono vinificate in maniera tradizionale e maturano in acciaio. Nussbaumer è uno dei più antichi masi della zona di Termeno e testimonia l'esistenza della vite da circa 700 anni, determinando in questo modo una delle zone più vocate per la coltura del gewürztraminer.

Uvaggio

Gewurztraminer

Abbinamento

Vino eclettico, che si presta bene ad accompagnare piatti speziati e crostacei. Ottimo anche da solo, come vino da meditazione.

Profumo

Sentori fruttati di rosa, la fregranza aromatica del varietale, una nota lievemente speziata ed accattivante.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 14%

Temperatura

12°/14°

Produttore

Quando i sogni prendono realtà ecco che iniziano a rinnovarsi giorno dopo giorno, senza svanire alla prime luci dell’alba, ma confermandosi tangibili e concreti con il passare del tempo. Vero e proprio baluardo nella realtà vitivinicola della provincia di Bolzano, Tramin coniuga al meglio tradizione e qualità, per una linea di vini che rappresenta sempre l’eccellenza più totale.
Stiamo parlando di una cantina che affonda le proprie radici nell’Ottocento: era infatti il 1898 quando il parroco di Termeno, Christian Schrott, tra l’altro anche deputato del Parlamento Austriaco, decise di dare vita a una cooperativa capace di raggruppare i tanti viticoltori della zona. Nacque una realtà che si basava - e si basa - su una precisa filosofia di vita e di lavoro, che faceva - e fa - di rigore, dedizione, creatività e fiducia i propri capisaldi.
A distanza di oltre un secolo, di quei tempi è rimasto lo spirito e il rispetto per un territorio meraviglioso, quello di Termeno e del Lago di Caldaro, che con il suo particolare microclima contribuisce a realizzare vini dallo spiccato carattere varietale, dalla personalità sempre chiara e luminosa. Potendo contare su una modernissima cantina inaugurata nel 2010, la cooperativa Tramin continua con coerenza a esprimere i valori di sempre, quelli che hanno dato origine a tutto il progetto, e che rappresentano le solide basi per affrontare il futuro.
Con una linea di etichette che soddisfa veramente tutti i palati, Tramin rappresenta un esempio nel mondo per la capacità di unire grandi numeri - ancora oggi conta quasi trecento soci conferitori - a quella costanza qualitativa tipica delle migliori realtà artigianali. Pinot Grigio, Gewürztraminer, Schiava, Pinot Nero, Lagrein, Moscato Rosa e Moscato Giallo, poi ancora Pinot Bianco, Chardonnay e Merlot, e infine Cabernet Sauvignon, Sauvignon Blanc e Müller Thurgau: quelli etichettati Tramin sono vini esclusivi e inimitabili, tanto equilibrati quanto intensi nel raccontare l’unicità dei vigneti che li vedono nascere.

Potrebbe interessarti anche...

TRENTINO