NOSIOLA TRENTINO DOC “SOLE ALTO”

NOSIOLA TRENTINO DOC “SOLE ALTO”

MARCO DONATI

Regione: TRENTINO

Formato: 0,75 l

Partendo dal vitigno a bacca bianca autoctono più diffuso in Trentino, la Nosiola, si ottiene un vino dai piacevoli profumi e dalla fresca beva. E’ la stessa uva che viene utilizzata per la produzione del rinomato Vino Santo Trentino.

Uvaggio

100% Nosiola

Abbinamento

Adatto all'aperitivo, l'accostamento ideale con antipasti di pesce e crostacei

Profumo

Fruttato, ricorda leggermente la mela selvatica, ma anche l’albicocca e la pesca

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 13 %

Temperatura

10°

Solfiti

Contiene solfiti

Produttore

Nel cuore dello scenario Trentino, tra valli ed alte montagne, è situata la Piana Rotaliana. Proprio qui, a Mezzocorona, si trova la cantina Marco Donati, nata nell'anno 1863, tra le più antiche della regione. La cantina, ancora oggi, è gestita dalla famiglia Donati: Marco, Emanuela (moglie) ed Elisabetta (figlia).
Cardine del progetto la valorizzazione del patrimonio varietale autoctono tipico trentino e allo stesso tempo la sperimentazione con nuovi vitigni.
L’azienda di famiglia è riconosciuta come punto di riferimento della tradizione enologica trentina; un vitigno al quale la famiglia Donati è storicamente legata è il Teroldego, vitigno autoctono con il quale si produce il leggendario “Teroldego Sangue di Drago”. Per questo cru, vengono selezionate le uve migliori, di vigne vecchie anche di 90 anni, piantate ancora dal bisnonno Marco, il quale già sognava che con quelle viti venissero prodotti grandi vini di qualità.

Potrebbe interessarti anche...

TRENTINO