GRAPPA STORICA RISERVA

GRAPPA STORICA RISERVA

DOMENIS

Regione: FRIULI VENEZIA - GIULIA

Formato: 0,50 l

“Storica Riserva” è il nome di una Grappa che la distilleria Domenis 1898 decide di far affinare per almeno 18 mesi in legno. Un periodo di riposo che, oltre a conferire una maggiore profondità ai profumi e al corpo di questo distillato, contribuisce anche a donargli il caratteristico colore cangiante, tra il dorato e l’ambrato. Un prodotto con cui la distilleria conferma le proprie tradizioni centenarie e il proprio ruolo sul territorio friulano, concorrendo a concepire un nuovo modo di bere la Grappa, non solo in Italia, ma anche e soprattutto nei mercati esteri.

Uvaggio

vinacce fresche da vitigno Refosco, Merlot, Cabernet, Pinot Bianco, Pinot Grigio e Verduzzo

Profumo

Intenso e avvolgente, con note di spezie selvatiche e sentori boisé

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 50%

Affinamento

Almeno 18 mesi in vecchie botti di rovere antico e almeno 12 mesi in acciaio

Temperatura

18°

Produttore

Dal 1898 utilizzando un segreto e antico metodo produttivo, Domenis distilla diverse materie prime: vinacce anche, vinacce nere e frutta. La grappa realizzata è già comunemente chiamata “storica” per le sue superiori e particolari caratteristiche organolettiche che la differenziano da tutti gli altri distillati del periodo.
I Domenis si stabiliscono a Cividale del Friuli. L’avo Pietro Domenis fonda la distilleria che comincia a distribuire i suoi prodotti nel territorio friulano.
Ogni passaggio generazionale ha dunque consentito di valorizzare la tradizione, innescando innovazioni frutto di un’aumentata conoscenza del processo produttivo e delle materie prime impiegate. Così nel 1986, con i fratelli Silvano e Pietro Domenis impegnati tra gli alambicchi, nasce Storica, il distillato che ha sancito il riconoscimento di Domenis come sinonimo di qualità, portabandiera del Made in Italy, espressione della cultura e della tradizione del nostro paese e di un territorio unico.
L’esperienza Domenis si mette anche al servizio della valorizzazione nazionale e regionale della grappa: Silvano Domenis, presidente per circa 25 anni del Consorzio di Tutela Grappa Friulana, collabora all’elaborazione del regolamento del Consiglio Europeo che nel 1989 limita l’uso della denominazione “grappa” unicamente ai distillati di vinaccia prodotti in Italia. Ora la quarta generazione della famiglia di Cividale del Friuli, con Cristina Domenis nella gestione, segna un ulteriore momento di crescita dell’azienda.
Un’organizzazione mirata, l’innesto di competenze nuove, una sensibilità crescente verso la tutela ambientale e i sistemi di controllo qualità e un approccio al mercato che tenga conto di un nuovo modo di bere grappa.

Altro da questo produttore

DOMENIS

Potrebbe interessarti anche...

FRIULI VENEZIA - GIULIA