SALENTO IGP PRIMITIVO “PRIMITER”

SALENTO IGP PRIMITIVO “PRIMITER”

MICHELE CALO' & FIGLI

Regione: PUGLIA

Il nome deriva dal latino "Primativamente", prima scelta. Tradizionale, con lunga macerazione sulle bucce, 10-12 giorni, a seconda dell'annata e svinatura con notevole intensità di colore e profumi.

Uvaggio

Primitivo 100%.

Abbinamento

Piatti saporiti e strutturati, come carni, salumi tipici, formaggi stagionati.

Profumo

Note di confettura rossa, lampone e mirtillo.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 14,5%

Affinamento

6 mesi in bottiglia.

Produttore

Michele Calò è un'azienda vinicola a conduzione familiare situata a Tuglie, in Puglia, all'interno della denominazione Alezio, uno dei terroir più caratteristici d'Italia per la produzione di vini Rosé di qualità!
La cantina Michele Calò si estende su molti ettari di terreno coltivato a vigneto, per lo più coltivato con le varietà autoctone Negroamaro e Malvasia Nera a bacca rossa. Michele Calò è una delle pochissime cantine in Italia il cui obiettivo principale è un vino rosato. Il loro Alezio Doc Rosato è quasi la metà della produzione totale dell'azienda. Per questo motivo, il Rosato con base a Negroamaro è tra i migliori in Italia.
Oltre all'Alezio Doc Rosato, Michele Calò produce anche tre eccellenti rossi negro-marinati, che competono con i migliori della regione.

Potrebbe interessarti anche...

PUGLIA