“Scarpona” Moscato d’Asti DOCG

“Scarpona” Moscato d’Asti DOCG

MARENCO

Regione: Piemonte

Formato: 0,75 l

Le uve sono coltivate a Strevi, in Valle Bagnario. Il vigneto specifico è Scrapona, piantato nel 1996 utilizzando il legno delle vecchie viti qui presenti. Le uve sono accuratamente selezionate a mano. Un vino biologico che stupisce per la sua freschezza.

Uvaggio

100% Moscato Bianco

Abbinamento

Accompagna tutti i dessert, come i dolci di nocciole, gli amaretti e lo zabaione. Da provare con formaggi freschi.

Profumo

Ha sentori floreali, di albicocca, pera e frutti tropicali. In bocca è dolce, non stucchevole. Fresco e minerale.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 5%

Temperatura

8-10°C

Solfiti

Contiene solfiti

Produttore

La cantina Marenco, nata nel 1925 grazie al sogno di Michele Marenco di produrre vino dalla sua vigna nella Valle Bagnario di Strevi, ha visto la continuazione del percorso familiare con il figlio Giuseppe. Nel 1956, Giuseppe ha costruito la Cantina nel Borgo Alto di Strevi, dove tuttora si svolgono tutte le fasi della produzione. Le tre figlie di Giuseppe, Michela, Doretta e Patrizia, insieme a suo nipote Andrea, hanno proseguito il sogno di famiglia. Attualmente, la proprietà si estende nell’Alto Monferrato, coltivando vigneti di Moscato, Brachetto e Barbera con attenzione all’agricoltura sostenibile. Il logo aziendale, raffigurante due germani reali in volo, si ispira al lago della Cascina Bassina di Fontanile. I vini Marenco sono esclusivamente prodotti con varietà autoctone, mirando a esprimere l’alta qualità e l’identità del territorio.

Altro da questa cantina

MARENCO

Potrebbe interessarti anche...

Piemonte