“VIGNA LA MERLA” SAN COLOMBANO ROSSO RISERVA DOC

“VIGNA LA MERLA” SAN COLOMBANO ROSSO RISERVA DOC

ANTONIO PANIGADA

Regione: LOMBARDIA

Il San Colombano Rosso DOC "Vigna La Merla" è ottenuto con grande meticolosità, a partire dalle fasi in vigna, con un'accurata selezione in fase di vendemmia, dove vengono opzionate le migliori uve della tenuta. Successivamente, la maturazione in botti di rovere e la permanenza in bottiglia di quasi due anni, crea un prodotto completo a 360 gradi, divenendo così il vino di punta dell'azienda.

Uvaggio

Croatina 40%,Barbera 40%,Uva Rara 5%,Merlot 10%,Cabernet Franc 5%

Abbinamento

Piatti di carni rosse, portate alla griglia, cacciagione e selvaggina; formaggi stagionati.

Profumo

Sensazioni fruttate (frutti rossi), speziate e leggera nota balsamica

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 14%

Affinamento

24 mesi in botti di rovere francese e successivi 24 mesi in
bottiglia.
Contiene Solfiti

Temperatura

16°/18°

Produttore

A San Colombano, un accogliente borgo ubicato fra la bassa pavese e la piana lodigiana, dove la pianura si trasforma in suggestive colline, la famiglia Panigada, oltre allo storico negozio di salumeria, produce da tre generazioni un vino che porta il curioso nome di Banino®. San Colombano deve il suo nome al monaco irlandese che lo cristianizzò nel VI secolo e che vi importò la coltivazione della vite. I suoi abitanti sono denominati banini, da qui l'origine del nome del vino, esclusivo marchio aziendale. La cantina si trova nel centro di San Colombano, in una delle sue vie più belle e caratteristiche che portano al Castello del Barbarossa: Via della Vittoria. Vengono vinificate esclusivamente uve provenienti dai cinque ettari di vigneti di proprietà, siti in località La Merla, Baracca e Cà del Mazza, tutti ben esposti a sud delle dolci colline che sovrastano il borgo. Sia nella vinificazione che nell'affinamento vengono rispettati i lunghi tempi che la natura richiede per un prodotto di qualità eccellente.

Potrebbe interessarti anche...

LOMBARDIA