CHAMPAGNE LA GRANDE DAME 2008 VEUVE CLICQUOT IN ASTUCCIO

CHAMPAGNE LA GRANDE DAME 2008 VEUVE CLICQUOT IN ASTUCCIO

VEUVE CLICQUOT

Regione: FRANCIA

Uno Champagne da leggenda, che con l'annata 2008 supera ogni aspettativa e si pone a livelli qualitativi difficili da raggiungere.Tutta la storia di Veuve Clicquot è caratterizzata da vini mitici, prodotti unici in grado di rispettare la richiesta di qualità che è sempre stata la forza che ha guidato Madame Clicquot nel corso degli anni. Fedele a questo patrimonio, la Maison è orgogliosa del suo motto: “una sola qualità, la migliore”. Ideali che trovano il loro perfetto compimento nello Champagne Brut “La Grande Dame” di Veuve Clicquot Ponsardin, una delle più grandi cuvée de prestige prodotte in tutto il territorio dello Champagne.

Uvaggio

Pinot Nero 92%, Chardonnay 8%

Abbinamento

A tutto pasto, si esalta con piatti a base di crostacei. Ottima su sashimi, tartare, in generale crudità di pesce.

Profumo

Al naso si apre con una trama minerale su cui sono scolpiti tanti profumi di frutta secca e frutta bianca (noci, albicocca e pere), che anticipano le note di pasticceria e quelle tostate di nocciola.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 12,5%

Temperatura

10°/12°

Produttore

Tutto inizia nel 1772, quando Philippe Clicquot, uomo d’affari e proprietario terriero, fonda “un négoce de vin à l’enseigne Clicquot”. Una piccola realtà, che aspira a oltrepassare le frontiere per far conoscere il nuovo nome dello Champagne al mondo intero. Nel 1798, François Clicquot, figlio del fondatore della Maison, sposa Barbe Nicole Ponsardin. Sarà quest’ultima che dopo aver ereditato dal marito tutta la passione e tutte le competenze per la produzione e per la commercializzazione dello Champagne, riuscirà a far crescere l’impresa fino a farla diventare una delle Maison più famose e rinomate non solo della zona di Reims, ma di tutta la regione della Champagne. Barbe Nicole Ponsardin, infatti, rimasta vedova a soli ventisette anni, dopo la morte del marito prende in mando saldamente le redini aziendali, divenendo di fatto una delle prime grandi imprenditrici donne della storia moderna, conosciuta da tutti con l’appellativo di “vedova Clicquot”, ovvero “Veuve Clicquot”, da cui il nome stesso della Maison. Una storia di eccellenza, insomma, che attualmente, sotto il segno del gruppo del lusso LVMH proprietario della Maison dal 1986, continua grazie a Champagne dalla personalità unica, sempre riconoscibili nella loro immediata eleganza e nella loro straordinaria raffinatezza.

Potrebbe interessarti anche...

FRANCIA