ORVIETO CLASSICO SUPERIORE DOC TERRE VINEATE

ORVIETO CLASSICO SUPERIORE DOC TERRE VINEATE

PALAZZONE

Regione: UMBRIA

Nel corso degli anni, tra i vigneti di podere Palazzone, sono state selezionate le migliori parcelle caratterizzate da ottime esposizioni. Da questi filari, praticando opportune potature verdi per limitare la produzione, si ottengono i migliori grappoli di grechetto e procanico. Il vino che ne nasce, il “Terre Vineate”, raggiunge altissimi livelli qualitativi, dimostrando che ciò non avviene solamente nei vini più blasonati o ricercati, bensì anche in quelli meno conosciuti ma strettamente connessi con il territorio.

Uvaggio

procanico 50%, grechetto 30%, verdello, drupeggio e malvasia 20%

Abbinamento

Perfetto con pesce e carni bianche. Buono con primi piatti anche piccanti. Da abbinare al risotto con calamaretti, vongole e zucchine.

Profumo

Elegante al naso, con vividi e definiti sentori di frutta a polpa bianca.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 13,5%

Temperatura

8°/10°

Produttore

Il podere del Palazzone sonno some undici et canne quattrocentoquarantanove et la vigna in detto luoco sonno quartenghi due et canne cinquantaquattro…”: così si trova scritto nel catasto del 1591 dell’Opera del Duomo di Orvieto. Nel corso dei secoli, però, il podere Palazzone è stato progressivamente abbandonato, fino al 1969, quando fu acquistato dai coniugi Dubini-Locatelli. Da quel momento è iniziata la ristrutturazione degli edifici e, nel contempo, sono stati impiantati ben 25 ettari di vigneto su terreni di origine sedimentaria e argillosa.

Potrebbe interessarti anche...

UMBRIA