SAN VINCENZO IGT

SAN VINCENZO IGT

ANSELMI

Regione: VENETO

Le uve autoctone di garganega si incontrano con i grappoli internazionali dello chardonnay e del sauvignon, per dare origine a un blend del Veneto che la cantina Anselmi lavora esclusivamente in acciaio. Quello che ne nasce è un Bianco gradevole e scorrevole, fresco e puntuale, capace di accontentare, con la sua semplice essenzialità, anche i palati più sofisticati.

Uvaggio

Garganega 70%, Chardonnay e Sauvignon 30%

Abbinamento

Da scegliere insieme ai primi piatti con i crostacei, è ottimo per accompagnare la calamarata con code di mazzancolle e crema di asparagi.

Profumo

l naso è gradevole e puntuale, contraddistinto da sentori di nespola gialla, pompelmo e limone.

Gradazione alcolica

Gradazione alcolica: 12,5%

Temperatura

8°/10°

Produttore

La cantina Anselmi nasce dalle ceneri del Secondo conflitto Mondiale, quando nonno Roberto  fu costretto a vendere tutti i terreni per sopperire al sostentamento della famiglia. Suo figlio, volendo rimanere nel settore vitivinicolo, aprì una cantina che si occupava di imbottigliare il vino prodotto da altri, riuscendo a realizzare buoni profitti. La svolta sostanziale fu impressa da Roberto, omonimo del nonno, che vendette la cantina e acquistò i primi appezzamenti di terra particolarmente vocati, con il preciso obiettivo di dar voce ai vitigni autoctoni con l’ausilio dell’innovazione 

Potrebbe interessarti anche...

VENETO